I laboratori

All’interno delle strutture scolastiche o della biblioteca, viene effettuato un laboratorio, composto da due incontri di due ore ciascuno, e tenuto da docenti che hanno l’obiettivo di istruire i partecipanti e renderli capaci di realizzare autonomamente il proprio video.

Nel primo incontro, partendo dall’analisi di alcuni booktrailer esemplificativi, si dividono i ragazzi in gruppi e si cerca di sviluppare le idee dei partecipanti. I team di lavoro sono accompagnati dal docente nella stesura di un breve soggetto, partendo dal quale dovranno successivamente elaborare e filmare un trailer. Il materiale filmato dai ragazzi viene usato nel secondo appuntamento per la fase di editing. Si conclude il primo incontro insegnando piccole “pillole” della ripresa cinematografica: inquadrature, audio, gestione delle clip.

Nel secondo appuntamento l’eventuale materiale filmato dai ragazzi viene impiegato

nell’utilizzo dimostrativo di alcuni programmi gratuiti per l’editing e montaggio video. Una volta compreso l’abc del montaggio, viene dato spazio ad una veloce panoramica sul tema del copyright, soprattutto in relazione ai contenuti utilizzabili liberamente per arricchire i propri elaborati. Dopo la gestione audio-video del progetto, i gruppi di lavoro sono indirizzati all’ultima fase di editing, così da fornire tutti gli input necessari a rendere i singoli ragazzi capaci di sviluppare il video concepito in sede di laboratorio, oppure di crearne uno ex novo.

Tutti gli incontri si tengono negli spazi scolastici oppure nelle biblioteche. Segui il nostro calendario e scopri dove e quando si tengono i nostri laboratori: si parte il 3 novembre, con il primo laboratorio a Pontassieve.

Guarda il calendario completo

Annunci